Valle Caudina: l’Asl entra nelle scuole per contrastare le dipendenze

Valle Caudina: l’Asl entra nelle scuole per contrastare le dipendenze

3 Maggio 2019

di Redazione

Valle Caudina. Alimentazione scorretta, tabagismo e consumo di alcool e droghe. Comportamenti che creano dipendenze e, purtroppo, sono molto diffusi sin dall’adolescenza.

Per promuovere stili di vita sani,. per spiegare ai ragazzi i rischi che si corrono nel perseguire queste abitudini, l’azienda sanitaria di Avellino, guidata da Maria Tirone, ha sottoscritto un protocollo di intesa con l’ufficio scolastico provinciale, diretto da Rosa Grano.

Esperti dell’Asl entreranno nelle scuole, saliranno in cattedra per fornire delle importanti informazioni a tutti gli studenti. Si parlerà anche delle malattie sessualmente trasmettibili. Anche su questo versante gli adolescenti sono quasi disarmati. Lìasl potrà dare una mano alle famiglie e ed anche agli operatori scolastici. Spesso, i docenti sono quasi disarmati, rispetto ai tanti problemi che investono i loro ragazzi.

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Attualità Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST dipèmdemze.alcool droghe scuole studenti