Attualità

Valle Caudina: si va verso il tutto esaurito per Pasqua e Pasquetta

di  Redazione  -  20 Aprile 2019

Valle Caudina. I più fortunati sono già partiti, approfittando delle lunga vacanza dei loro figli, si sono permessi un viaggio in Italia o all’estero. Ma anche chi resta, probabilmente, non pranzerà a casa a Pasqua. La tendenza ci viene confermata da una serie di ristoranti ed agriturismi che abbiamo contattato. Si va verso il tutto esaurito anche per domani, mentre per Pasquetta, già da tempo, non si trova un posto a tavola. Ed i clienti chiedono, espressamente, il pranzo della tradizione, magari con qualche piccola variante.

Naturalmente, le prenotazioni non arrivano solo dalla Valle, la maggior parte dei clienti, viene da fuori. Allo stesso modo, però, tante famiglie dei nostri paesi, si recheranno per il pranzo di Pasqua nei ristoranti del napoletano o della Costiera Amalfitana.

Insomma, il vecchio adagio, Natale con i tuoi e Pasqua con chi vuoi, viene perfettamente rispettato. C’è ancora da soffermarsi su un’altro fenomeno, forse, quello più importante. In questi giorni, i nostri paesi si stanno riempiendo di giovani. Sono tutte quelle persone che negli ultimi anni hanno dovuto lasciare la nostra terra, in cerca di lavoro. E’ bello vederli tornare, ma sarà ancora più triste vederli ripartire. Lo faranno, portandosi via anche la speranza di una rinascita che la Valle Caudina attende da troppo tempo.