Valle Caudina, treno per Napoli: ennesima disavventura

30 Luglio 2015

Valle Caudina, treno per Napoli: ennesima disavventura

Riportare le disavventure del treno della linea Benevento-Napoli quasi non fa più notizia. Sarebbe semmai una notizia il fatto che il treno arriva in tempo e senza intoppi.
Ieri sera, però, alcuni nostri lettori ci hanno segnalato che il treno intorno alle 21 diretto a Napoli è stato bloccato a Santa Maria a Vico per un tempo lunghissimo. Pare che il treno abbia messo sotto inavvertitamente un animale. Oltre al danno per l’innocente, però, anche il convoglio è stato seriamente messo fuori uso tanto che se ne è reso necessario il blocco, una lunghissima attesa e il successivo trasbordo.
Tutto questo avviene mentre a Napoli viene nominato il nuovo amministratore delegato della Eav, la holding che gestisce anche il treno Fbn. Si tratta del commercialista Umberto De Gregorio il quale, nelle prime interviste, parla di progetti avveniristici, di gestione oculata, di miglioramento per Napoli e provincia senza mai citare la MetroCampania Nordest. Che a Napoli non conoscano l’esistenza di Benevento? Il dubbio comincia ad essere legittimo.

Angelo Vaccariello
@angelismi

------------

Continua la lettura