Vende alcolici da asporto dopo le 22,00, scatta la chiusura

Vende alcolici da asporto dopo le 22,00, scatta la chiusura

14 Giugno 2020

di Redazione

Vende alcolici da asporto dopo le 22,00, scatta la chiusura. La movida del fine settimana finisce sotto la lente di ingrandimento dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino. L’attività di controllo rientra nel quadro  del rispetto delle misure disposte nell’attuale periodo di emergenza sanitaria. Ma i carabinieri conoscono bene il territorio ed i fenomeni ad essi legati ed hanno voluto dare un giro di vite ai fenomeni legati all’abuso di bevande alcoliche da parte di minorenni. meno.

Così, in questo fine settimana, 15 locali, abituali luoghi di ritrovo di giovanissimi, hanno ricevuto la visita dei carabinieri della compagnia di Avellino. I militi hanno proceduto all’identificazione di numerosi avventori, molti dei quali ancora minorenni. Si tratta perlopiù di studenti, provenienti anche da altri comuni irpini.

Nel corso dei tali servizi, è scattata la prevista chiusura per un locale di Atripalda dove i Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile hanno accertato la “Vendita di bevande alcoliche da asporto dopo le ore le ore 22.00”. Allo stesso tempo, i carabiniei hanno segnalato alla prefettura tre giovani in possesso di droga.

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST alcoli asporto carabineiri movida Oggi