Violata la tomba del maresciallo Zappavigna a Cervinara

Violata la tomba del maresciallo Zappavigna a Cervinara

7 Giugno 2020

di Redazione

Violata la tomba del maresciallo Zappavigna a Cervinara.Gentilissimo Caudino, buongiorno. Sono Pietro Zappavign. Volevo solo partecipare alla vostra attenzione di testata giornalistica sempre vicina alle problematiche cittadine ciò che ho constatato al cimitero comunale di Cervinara questa mattina.

La tomba di mio padre maresciallo Zappavigna Ferdinando completamente priva dei fiori finti che solo la scorsa settimana erano stati posti a decoro sulla stessa da mia sorella e dal sottoscritto.

È già la seconda volta che mi capita di appurare la scomparsa dei fiori dalla tomba del mio caro papà . Questa volta debbo ritenere che non sia capitato per caso fortuito dovuto al maltempo anche perché i fiori erano ben sistemati negli appositi alloggiamenti tombali.

Questo avvenimento mi ha turbato profondamente al punto tale di condividere con il vostro giornale la cosa. Un paese che voglia definirsi civile non deve assistere ad avvenimenti del genere.
Giusto un messaggio da far pervenire a coloro che evidentemente compiono tali atti in un luogo sacro.
VERGOGNATEVI.
Con l’affetto e la stima che nutro nel vostro giornale vi auguro una buona domenica.
Pietro Zappavigna.

Ndr

Uno sfogo amaro quello del colonnello Zappavigna. Vale la pena di ricordare che il papà ha retto la stazione dei carabinieri di Cervinara per tantissimo tempo. Ed ha deciso di essere tumulato nel centro caudino perchè si sentiva cervinarese a tutti gli effetti. Un atto del genere è davvero inqualificabile e non è l’unico. Ci si augura una sorveglianza più attenta e puntuale.

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST cervinara cimitero maresciallo Oggi zappaviga