Logo

11 arresti,avvocati e medici indagati per truffe alle assicurazioni

22 Giugno 2022

11 arresti,avvocati e medici indagati per truffe alle assicurazioni

11 arresti,avvocati e medici indagati per truffe alle assicurazioni. Trema la provincia di Avellino. Dalle prime ore dell’alba, circa 100 Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, coordinati dalla Procura della Repubblica di Avellino, stanno eseguendo 11 misure cautelari e il sequestro preventivo di beni mobili ed immobili nei confronti di altrettante persone sospettate di appartenere a gruppi criminali dediti alle truffe assicurative.

250 indagati

Oltre 250 gli indagati, tra cui medici, avvocati e titolari di studi di infortunistica. I dettagli dell’operazione saranno resi tra poco da un comunicato stampa del procuratore Airoma.

Cervinara: gattino intrappolato nel motore di un’auto

Quella tra i vigili del fuoco ed i gattini è una storia infinita. I caschi rossi sono i loro angeli custodi. Si è perso il conto di tutte le volte che sono intervenuti per salvare la vita di questi piccoli felini che hanno la capacità di ficcarsi nei posti più improbabili.

Interventi pericolosi

Spesso avviene che questi interventi sono anche molto pericolosi. Non è il caso di quello effettuato nel pomeriggio di oggi in via Mainolfi a Cervinara.

Tutto è avvenuto nei pressi dello studio medico del dottore Amato Rizzo. Alcune persone che erano in attesa delle visite fuori dallo studio hanno sentito dei lamenti, accompagnati da rumori.

Qualcuno si è reso conto che questi lamenti arrivavano da un’auto che si trovava parcheggiata poco distanti. Ed allora è iniziata una sorta di ispezione della vettura. Dopo poco, è apparso chiaro che un micino si era infilato addirittura nel motore. Così è stato dato l’allarme e sono stati avvisati i vigili del fuoco.

Gattino adottato

Dopo poco, i caschi rossi si sono portati in via Mainolfi per effettuare l’ennesimo intervento salva micio. Non è stato semplice perché si è reso necessaria smontare l’auto e fare in modo che il gattino non rimanesse ferito.

Alla fine, tutto è andato nel migliore dei modi. I vigili del fuoco hanno liberato il piccolo felino che è stato anche adottato dal proprietario dell’auto.A quanto pare, quest’ultimo ha percorso diversi chilometri senza rendersi conto di avere questo ospite inatteso.