Quantcast

118, Tangredi al comitato dei Sindaci: Annullare il verbale

di il caudino
7 anni fa
8 Aprile 2014

Il verbale è da annullare perché quell’organo era imperfetto e, quindi, quel parere positivo è come se non fosse stato mai dato.
È questa la richiesta che il sindaco di Cervinara, Filuccio Tancredi ha presentato al comitato dei sindaci dell’Asl.
Erano presenti il sindaco di Avellino, Paolo Foti, quello di Lioni, Rodolfo Salzano ed il direttore generale dell’azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati, Pino Rosato.
Assente, come spesso avviene il direttore generale dell’Asl Avellino, Sergio Florio.
Per motivi di opportunità, invece, probabilmente non si è presentato il sindaco di San Martino Valle Caudina, Pasquale Ricci.
Il verbale in oggetto è quello con il quale il comitato dei sindaci, nella riunione del dicembre del 2012, dà parere positivo al trasferimento della postazione del 118 da Cervinara a San Martino Valle Caudina.
Ma a quella riunione mancava l’allora sindaco di Avellino, Galasso che si era dimesso per prendere parte all’elezioni politiche.
Quel parere che è solo consultivo, non vincolante, per Tangredi deve essere ritenuto nullo. Ora la richiesta è stata inviata a Florio che ha disposto il trasferimento per il mese di giugno.

Temi di questo post