118, vertice in Regione per evitare lo spostamento

118, vertice in Regione per evitare lo spostamento

2 Aprile 2014

di Il Caudino

“Sono ottimista”: è la prima dichiarazione del sindaco Filuccio Tangredi, dopo aver incontrato oggi pomeriggio il sub commissario regionale alla Sanità Morlacco. Il primo cittadino di Cervinara ha preso parte alla riunione insieme ad una delegazione della giunta comunale e a Luigi Cioffi,  governatore della Misericordia di Cervinara, associazione che gestisce il 118 nell’area irpina della Valle Caudina.
Un risultato è stato portato a casa: Morlacco si impegna affinchè i pazienti in codice giallo vengano portati all’ospedale più vicino, cioè il Rummo di Benevento, anziché al Moscati di Avellino.
Sulla questione 118, il sub commissario ha preso nota delle richieste di Cervinara e ha detto che si interesserà alla vicenda. Anche perché, secondo quanto riferito dal sindaco il piano emergenziale dell’Asl di Avellino deve ancora essere approvato dalla Regione Campania

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Politica Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST 118 cervinara Filuccio Tangredi Home misericordia di cervinara San Martino Valle Caudina