Word of Sport

2 mini cluster familiari a Montesarchio e torna l’obbligo mascherina

sei in  Attualità

1 anno fa - 11 Settembre 2020

2 mini cluster familiari a Montesarchio e torna l’obbligo mascherina. In merito alla situazione covid sul territorio di Montesarchio,  il sindaco Franco Damiano ha avuto una lunga e proficua riunione con il direttore generale Asl Benevento,  Gennaro Volpe, con il responsabile del servizio di Prevenzione ed Epidemiologia e col direttore del distretto di Montesarchio.

Secondo quanto sottolinea il primo cittadino, i 12 positivi non costituiscono fonte di preoccupazione per l’Azienda Sanitaria. I casi, infatti, restano  circoscritti a due distinti nuclei familiari.

Ricognizione

Al fine di avere il massimo controllo della situazione, si sta svolgendo  la ricognizione di ogni contatto avuto dai positivi finora registrati.

Mini cluster

In particolare i contatti avuti dalle due famiglie divenute mini cluster. Tutti verranno sottoposti a tampone per verificare l’eventuale contagio.

Il confronto tra Comune di Montesarchio, servizio Epidemiologia dell’Asl Benevento e vertici dell’azienda sanitaria resterà costante nei prossimi giorni.

Mascherine

“ Per quanto attiene al territorio, annuncia Damiano,  questa mattina ho emanato una ordinanza che disciplina l’utilizzo dei dispositivi.

Centro storico

L’ordinanza prevede che siano usate le mascherine in maniera obbligatoria dalle 8 alle 6 del mattino, in tutto il centro storico. Si tratta di Piazza Umberto I, Piazza Carlo Poerio, Piazza Vittorio Veneto, Piazza La Garde e nelle zone adiacenti alla Villa Comunale.

Mercato

Non solo, la mascherina diventa obbligatoria  dalle 7 alle 14 il lunedì in occasione del mercato settimanale. E, soprattutto,  ovunque, in qualsiasi ore del giorno e della notte, vi siano assembramenti con più di sei persone. Attivato inoltre il coc sul territorio.

2 mini cluster familiari a Montesarchio e torna l’obbligo mascherina

“Ringrazio il dottor Volpe e l’Asl di Benevento, in particolare il servizio di Epidemiologia, per la costante e proficua collaborazione istituzionale e la disponibilità dimostrata.

La situazione è, evidentemente, sotto controllo, precisa il sindaco,  sia dal punto di vista istituzionale che sanitario, e gli ulteriori controlli non potranno che restituire tranquillità ai cittadini.

Responsabilità dei cittadini

Allo stesso tempo ribadisco, conclude Franco Damiano,  che più di ogni controllo in questi casi la difesa più efficace è la responsabilità dei cittadini: indossare i dispositivi di protezione correttamente, osservare le norme, lavare spesso le mani sono le contromisure migliori contro il covid”.

2 mini cluster familiari a Montesarchio e torna l’obbligo mascherina