Quantcast

21.273 positivi in Italia e 128 morti

1 mese fa
25 Ottobre 2020
di redazione

21.273 positivi in Italia e 128 morti. Superata la soglia dei 20mila casi in Italia. Sono 21.273 i nuovi contagi registrati oggi, i morti sono 128.

Ultime 24 ore

Nelle ultime 24 ore sono stati esaminati 161.880 tamponi, oltre 15.700 meno di ieri. Sono 222.241 gli attualmente positivi al Covid in Italia, 19.059 più di ieri.

Ricoveri

Di questi, 12.006 sono ricoverati nei reparti ordinari, con un incremento rispetto a sabato di 719, altri 1.208 sono nelle terapie intensive (+80) mentre 209.027 sono in isolamento domiciliare, con un aumento di 18.260 in un giorno.

Guarite e dimesse

Le persone guarite e dimesse sono invece 266.203, con un incremento di 2.086. La Lombardia fa registrare il numero più alto di positivi che oggi sono stati 5.762.

Altre sei regioni hanno più di mille positivi; si tratta della Campania (+2.590), Piemonte (+2.287), Toscana (+1-.863), Lazio (+1.541), Veneto (+1.468) e Emilia Romagna (+1.192). Le sette regioni insieme hanno poco più del 78% dei nuovi casi.

Record Campania

2.590 i positivi oggi in Campania. Schizzano verso l’alto anche oggi i contagi in Campania. Si supera la soglia di 2.500. Con precisione, l’unità di crisi informa che i positivi oggi in Campania sono 2.590.

Sintomatici e asintomatici.

Di questi, 145 i sintomatici e 2.445 gli asintomatici. Il dato arriva da 16.906 tamponi processati. I guariti sono 173.

Decesso

Purtroppo questa mattina si è registrato il decesso di un anziano di San Martino Valle Caudina.

Muore di Covid- 19 un anziano di San Martino Valle Caudina . L’anziano si trovava ricoversto presso l’azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino.

Azienda ospedaliera

Prorpio l’azienda ha reso noto questo decesso. Ecco cosa scrive.

21.273 positivi in Italia e 128 morti

È deceduto questa mattina, al Covid Hospital dell’Azienda ospedaliera San Giuseppe Moscati di Avellino, un 86enne di San Martino Valle Caudina (Av).

2.590 i positivi oggi in Campania

L’uomo era arrivato al Pronto soccorso della Città ospedaliera il 15 ottobre scorso.

Risultato positivo al nuovo Coronavirus, era stato ricoverato nella palazzina Covid. All’alba di oggi le sue condizioni si sono improvvisamente aggravate. L’anziano era affetto da patologie pregresse.

Muore di covid- 19 un anziano di San Martino Valle Caudina

Purtroppo, anche in questo caso si dimostra come il Covid non lasci scampo alle persone anziane.

Addiriturra, un paese come la Svizzera ha deciso di non fare entrare in terapia intensiva le persone anziane.

Decisione inumana

Una decisiona inumana che dimostra come questo virus stia mettendo a rischio anche i normali sentimenti di relazione.

Morte di un anziano

La morte di un anziano ci deve far capire quanto debbbano essere responsabili i nostri comportmenti. Solo rispettando le regole possiamo aiutare quelle peersone che sono più deboli. Non esiste un altro modo. La responsabilità deve essere comune.

temi di questo post