Quantcast

245 i positivi oggi in Campania

3 settimane fa
27 Settembre 2020
di redazione

245 i positivi oggi in Campania. Non solo Cervinara, i positivi continuano ad aumentare in tutta la Campania. Lo rende noto l’Unità di Crisi della Giunta Regionale. 245 i positivi di oggi nella nostra regione, su 5539 tamponi effettuati.

136 guariti

Alto anche il numero dei guariti che oggi si attesta su 136 persone. Intanto, al momento, i dati di Cervinara restano quelli di 30 positivi. Ma anche San Martino e Montesarchio vedono alzare il loro numero di contagi.

245 i positivi oggi in Campania

30 positivi a Cervinara, ad un passo della zona rossa?. Sui 130 tamponi risultano 12 positivi a Cervinara.

30 positivi

A questo punto, quindi, facendo i conti con i positivi già registrati, nel centro caudino il numero dei contagiati si alza a 30.

Purtroppo, queste cifre potrebbero aumentare ancora di più. Nella giornata di domani, infatti, si conoscerà l’esito degli oltre 80 tamponi che l’asl ha effettuato nella giornata di ieri.

Ambulanza covid

I 130 tamponi processati sono stati effettuati nella giornata di venerdì. Ma anche questa mattina, l’ambulanza covid dell’azienda sanitaria locale si trova a lavoro a Cervinara.

Bisogna, infatti, effettuare i test su tutti coloro che hanno avuto contatti con le persone risultate positive. Tanti altri tamponi verranno effettuati anche nei prossimi giorni.

Nuclei familari

Al momento, però, il focolaio viene individuato in due nuclei familiari. Restano, però, tanti altri contagi sparsi e distribuiti in tutto il paese.

I dodici positivi di oggi accertano questa sorta di mini cluster familiare. Per capire ancora meglio, bisognerà attendere i prossimi tamponi. Resta essenziale per tutti i positivi e coloro in quarantena il rispetto dell’isolamento.

30 positivi a Cervinara, ad un passo della zona rossa?

Naturalmente, tutti i cittadini di Cervinara devono indossare la mascherina, mantenere il distanziamento, evitare assembramenti e disinfettare spesso le mani. 30 positivi il 27 settembre, a tre giorni dall’apertura delle scuole, aprono una serie infinita di interrogativi sul prossimo futuro di Cervinara.

La zona rossa dovrebbe essere ad un passo.