Logo

3 dipendenti positivi, chiude l’Asl di Montesarchio

8 Ottobre 2020

3 dipendenti positivi, chiude l’Asl di Montesarchio

3 dipendenti positivi, chiude l’Asl di Montesarchio. Si acuisce sempre di più la criticità Covid- 19 in Valle Caudina.

Contagiate

Aumentano le persone contagiate e questa situazione mette a forte rischio anche i luoghi e le strutture che frequentano per motivi di lavori.

La positività al Covid- 19 di tre dipendenti ha fatto scattare la chiusura del distretto di Montesarchio dell’Asl.

Chiusura

La chiusura è stata decisa nella tarda serata di ieri. Il direttore generale Volpe ha messo a corrente anche il sindaco  di Montesarchio Franco Damiano.

Già questa mattina ha preso il via la sanificazione dei locali. La sede dell’azienda sanitaria locale riaprirà solo lunedì 12 ottobre.

Tamponi

Intanto, tutti coloro che hanno avuto contatti con i positivi, così come vuole il protocollo, dovranno essere sottoposti a tampone.

I positivi non sono di Montesarchio. Intanto, però, il centro caudino conta ben 31 contagiati ed il primo cittadino Damiano sta attendendo l’esito di altri tamponi effettuati sui contatti dei positivi.

Valle Caudina

Il contagio sembra allargarsi a macchia d’olio in tutta la Valle Caudina. Il sindaco di Rotondi Russo, nella serata di ieri, a scopo precauzionale ha dovuto chiudere la scuola dell’infanzia. A San Martino Valle Caudina, il primo cittadino Pisano, deve fronteggiare gli effetti di un compleanno dove la festeggiata risulta positiva.

3 dipendenti positivi, chiude l’Asl di Montesarchio

E, a Cervinara si attende di capire che la curva del contagio è davvero in discesa.