Logo

3 paralizzati tornano a camminare, si accende la speranza

8 Febbraio 2022

3 paralizzati tornano a camminare, si accende la speranza

3 paralizzati tornano a camminare, si accende la speranza. Tre persone paralizzate tornano a camminare. Tornare a camminare è possibile. È successo a tre persone paralizzate che grazie a una nuova sperimentazione sono tornate a reggersi in piedi.

Il loro sogno è stato possibile grazie agli scienziati del Politecnico di Losanna che hanno studiato una sperimentazione tutta nuova. La “rivoluzione” è possibile impiantando elettrodi nel midollo spinale.

Tutto è ancora in fase di sperimentazione; ma se confermato potrebbe dare una nuova vita a chi a causa di malattie o gravi incidenti è costretto a vivere su una sedia a rotelle.

Come funziona la sperimentazione

Il sogno di tornare a camminare lo hanno vissuto tre persone: ora proprio grazie agli elettrodi impiantati nel midollo spinale sono potute tornare anche a nuotare e a pedalare.

Tutti i particolari della ricerca sono stati pubblicati sulla rivista Nature Medicine a firma del gruppo che ha dato vita alla sperimentazione: gli scienziati sono coordinato dal Politecnico di Losanna (Epfl).

E nella ricerca c’è anche un po’ di Italia

Nel team di esperti fa infatti anche parte Silvestro Micera, dell’Istituto di BioRobotica della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa e del Epfl. E ancora: dei tre pazienti coinvolti nella sperimentazione c’è anche un’italiana.

Ma come funziona la ricerca e il suo successo? Nel paziente è stato posizionato un dispositivo che consiste in alcuni elettrodi innestati nel midollo spinale.

Gli elettrodi inviano ai muscoli di gambe e tronco gli stimoli elettrici generati esternamente da un computer controllato dal paziente. Così le parti del corpo si riattivano e il paziente può persino tornare a fare sport. (fanpage.it)