Quantcast

33enne picchia e rapina ragazzo con cui aveva fatto amicizia su facebook

2 mesi fa
13 Agosto 2020
di redazione

33enne rapina ragazzo con cui aveva fatto amicizia su facebook. I Carabinieri della Compagnia di Baiano hanno arrestato in flagranza di reato un 33enne di Napoli. Il giovane viene  ritenuto responsabile di rapina. Il tutto ha avuto luogo nella notte ad Avella. Due ragazzi avevano appena fatto amicizia su Facebook.

Dopo poco decidono di incontrarsi. Il 33napoletano si reca ad Avella e fa salire in auto un ragazzo di qualche anno più giovane di lui. Una volta in auto, gli intima di consegnargli del denaro. Il ragazzo si rifiuta e viene aggredito a con pugni e schiaffi.

Poi il 33enne si impossessa del suo cellulare, lo butta dall’auto e si allontana. A questo punto il ragazzo avvisa i carabinieri. L’aliquota radiomobile dei carabinieri della compagnia di Baiano stava già battendo quella zona.

Così, dopo pochi minuti i carabinieri individuano l’auto con a bordo il 33enne e la bloccano dopo pochissimi minuti. Il 33enne viene perquisito e viene trovato in possesso della refurtiva e di una modica quantità di cocaina.

Condotto in Caserma, su disposizione della Procura della Repubblica di Avellino, il 33enne è stato tratto in arresto e trattenuto nelle camere di sicurezza in attesa di comparire dinnanzi al Tribunale per il rito direttissimo.