Word of Sport

39enne si dà fuoco in strada, è gravissimo

Non si conoscono i motivi del gesto
sei in  Cronaca

2 mesi fa - 27 Novembre 2021

39enne si dà fuoco in strada, è gravissimo. Paura in strada a Monza dove un uomo di 39 anni si è dato fuoco ed è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Niguarda di Milano.E’ successo questa mattina e il 39enne è ricoverato con ustioni su gran parte del corpo.

Allo stato non sono note le ragioni del suo gesto. Sul posto sono intervenuti i soccorritori del 118, vigili del fuoco e i carabinieri di Monza.

Neonato muore dopo il parto, al via l’inchiesta.

Un neonato è morto durante il parto cesareo all’ospedale di Stradella, alle porte di Pavia.Purtroppo nulla è servito per salvare la vita al piccolo. Dalle prime informazioni – riportate anche da Il Giorno – la madre, una donna di 30 anni, era già stata ricoverata da qualche giorno perché soffriva di problemi di salute.

E la sua gravidanza era tenuta particolarmente sotto osservazione dai medici. Tutto procedeva però per il meglio. Fino alla triste notizia durante il parto. Ora su quanto accaduto la direzione dell’ospedale di Stradella vuole capirci meglio.

Ha avviato, infatti, degli accertamenti che saranno necessari per chiarire quanto è successo secondo per secondo e fare luce soprattutto sulle cause del decesso. Per alcuni giorni si sa per certo che la madre resta sotto osservazione in ospedale, ma non sarebbe in pericolo di vita.

Tre anni fa un neonato morto a Voghera

La tragica notizia arriva tre anni dopo il decesso di un altro neonato avvenuto all’ospedale di Voghera, in provincia di Pavia. Per la ginecologa inizierà a breve il processo.

Dovrà chiarire tutto quanto accaduto quel giorno e dovrà difendersi dalla terribile accusa di “responsabilità colposa per morte o lesioni personali in ambito sanitario”.

Per la Procura della Repubblica la donna ha agito con negligenza, imperizia e imprudenza, causando la morte di un bambino appena partorito da una giovane mamma vogherese.

Tutto fino al parto procedeva tranquillamente. La gravidanza, infatti, non è mai stata a rischio. Al momento del parto, però, le cose sono precipitate immediatamente.

Pare che il bambino abbia mostrato evidenti segnali di patologia fetale che non sarebbero stati colti adeguatamente dalla ginecologa. Inutili poi i tentativi di salvare la piccola. (Fonte fanpage.it)

39enne si dà fuoco in strada, è gravissimo
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST 39enne fuoco Oggi ospedale