Word of Sport

Abbandona il corpo vicino al Pronto soccorso, la difesa: La sua anima vagava in casa

sei in  Attualità

2 anni fa - 20 Febbraio 2020

“E’ morto in casa a Grottaminarda poi l’ho messo in auto e l’ho portato all’ospedale Rummo. Lui aveva espresso questo desiderio prima di morire”.

Lo dice Pierina Gogliucci, la donna di 64 anni, che lo scorso sabato ha abbandonato nei pressi del pronto soccorso beneventano il corpo di Mario Rocco Castellano di 85 anni del quale faceva la badante.

La donna ha parlato davanti al Giudice per le indagini preliminari e ha riferito cosa è successo sabato scorso.

Alla domanda del magistrato, Perché aveva fatto trascorrere del tempo prima di condurlo a Benevento?, la risposta è stata sorprendente: “Perchè nel momento della morte per alcune ore l’anima vaga nella casa e il corpo non va mosso”.

Abbandona il corpo vicino al Pronto soccorso, la difesa: La sua anima vagava in casa