Word of Sport

Addio a Peppe ‘ O Kaiser, indimenticabile protagonista di Cervinara

Ad Aprile, le sue ceneri torneranno in Italia
sei in  Cervinara

1 settimana fa - 9 Gennaio 2022

Addio a Peppe ‘ O Kaiser, indimenticabile protagonista di Cervinara. Formidabili quegli anni, quando il Bar Kaiser sembrava essere non solo al centro di Cervinara, ma al centro del mondo o, almeno, così credevamo noi cervinaresi.

Il juke box e il telefono a gettoni

Formidabili quei giorni, della metà degli anni settanta e dei primi anni ottanta del secolo scorso, quando con una moneta da cento lire si potevano ascoltare tre canzoni al juke boxe, mentre il gettone telefonico ne costava solo cinquanta ma non rispondeva mai la persona giusta e si doveva solo attaccare.

Formidabili le sfide a biliardo, le tirate di zecchinetta, severamente vietate ai minori le vetrine natalizie che preparava Zi Fabrizio, facendo segnare il trionfo dei torroncini strega. E formidabile il gruppo di giovani amici che frequentava quel bar, svecchiava la clientela ed i gusti ma non portava certo giovamento agli incassi.

Tra di loro c’era anche Peppe Contorsi, uno dei figli del proprietario, Peppe ‘ O Kaiser, sempre pronto alla goliardia dei suoi giovani amici e ad organizzare scherzi e trovate per le quali si sarebbe riso per anni ed anni.

Non si tirava mai indietro pronto, come tutti gli altri, a sfidare l’ira funesta dei genitori per i quali era veramente difficile cogliere quello spirito giocoso che quella generazione incarnava insieme all’impegno politico. E poi aveva un cuore grande e generoso.

Poi Peppe, proprio nella metà degli anni ottanta decise di partire alla volta del Canada, con la sua famiglia. Ma il richiamo di Cervinara restava molto forte, così nel 1990 tornò in Italia e rilevò il chiosco in via Roma che divenne il chiosco di Baby Joe.

La morte a 66 anni

Anche quelli anni furono anni straordinari e sembrava quasi fosse tornata la magia di quelli  in piazza Trescine. Ma dopo cinque anni, di nuovo il suo spirito nomade lo riportò in Canada, a Toronto, dove il cinque gennaio scorso, a soli 66 anni, il suo cuore ha cessato di battere.

Ieri è stato cremato, ad Aprile la figlia Enza riporterà le sue ceneri a Cervinara. E’ stato questo l’ultimo desiderio di Peppe e verrà esaudito. A Cervinara lo aspettano i suoi amici, con il loro formidabile affetto che mai è venuto meno nel corso di tutti questi anni. Riposa in pace Kaiser, te lo meriti.

Addio a Peppe ‘ O Kaiser, indimenticabile protagonista di Cervinara
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cervinara Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST cervinara formidabili kaiser Oggi