Word of Sport

Aggredito sostenitore di ViviAmo Rotondi, l’indignazione di Gallo

Gallo denuncia un grave episodio
sei in  Politica

1 mese fa - 18 Settembre 2021

Aggredito sostenitore di ViviAmo Rotondi, l’indignazione di Gallo. Sono profondamente indignato. Mi hanno riferito di un episodio gravissimo, verificatosi nella tarda serata di ieri, un’aggressione vile ad un giovane sostenitore della nostra lista.

Fatto preoccupante

Un fatto tanto più preoccupante se consideriamo che l’aggressore è candidato a rappresentare la comunità di Rotondi alle prossime elezioni amministrative.Lo scrive in un post pubblicato sul suo profilo Facebook, il commercialista Pino Gallo, candidato sindaco di ViviAmo Rotondi.

Mi auguro vivamente che il candidato sindaco della lista avversaria e la sua compagine, prendano quanto prima le distanze da quanto accaduto e si adoperino per ristabilire il clima di leale competizione che ci si aspetterebbe in un paese civile.I cittadini di Rotondi meritano tutt’altro scenario politico e di civiltà e sono sicuro che sapranno scegliere per il meglio, senza condizionamenti e in piena libertà.

Gallo: “Raggiunti traguardi che sembravano impossibili, ora valorizzare punti di forza del paese ”

Ha le idee chiare il commercialista caudino, candidato sindaco per la lista “ViviAmo Rotondi”. Pino Gallo entra nel vivo dei punti programmatici e annuncia ai cittadini quale sarà il filo conduttore della propria azione amministrativa per i prossimi cinque anni.

Concreti e pragmatici

“Siamo stati sempre concreti e pragmatici – spiega il candidato alla fascia tricolore – ora dobbiamo pianificare i prossimi anni in base alle possibilità che ha il Comune e che, con un pizzico di orgoglio, posso dire di aver contribuito a rafforzare in questo mandato.

Conosco bene la macchina amministrativa, in questi anni abbiamo messo in ordine le casse della casa comunale e questo ci permetterà di avere maggiori risorse da impiegare nei prossimi anni. Non ha senso fare promesse irrealizzabili, noi avanziamo proposte concrete e lo facciamo perché abbiamo perfettamente cognizione della situazione economica; cinque anni fa abbiamo avviato un percorso lungo e difficile per il risanamento del deficit, percorso che per molti sembrava impossibile e che invece stiamo portando a compimento con successo.

Aggredito sostenitore di ViviAmo Rotondi, l’indignazione di Gallo

Per i prossimi anni – continua Gallo – saranno liberate risorse che potranno essere utilizzate per incrementare i servizi ai cittadini, in particolare quelli in difficoltà, e per ridurre, per quanto possibile, il carico fiscale. Particolare attenzione – aggiunge il professionista caudino – verrà rivolta alla casa, bisogno primario per eccellenza per ciascuno di noi. Abbiamo intenzione di portare avanti un programma di risanamento di tutti gli alloggi di edilizia economica”

Rotondi più attrattiva

Come già ha annunciato durante il primo comizio di domenica scorsa, il candidato primo cittadino ribadisce: “Il nostro obiettivo è rendere Rotondi più attrattiva per viverci, lavorarci o semplicemente per fare una passeggiata. Partendo, ovviamente, da quanto fatto e messo in cantiere dall’amministrazione uscente e valorizzando i punti di forza del nostro paese: la via Appia, la nostra bellissima montagna, le nostre tradizioni, i nostri artisti, solo per citarne alcuni.

E quando parlo della Nazionale Appia – chiarisce Pino Gallo – mi riferisco a Campizze, località posta strategicamente al centro della Valle Caudina e che dovrà esserne sempre di più il principale punto di attrazione ed aggregazione commerciale ed imprenditoriale. Sono ormai prossimi – conclude – i lavori per la sistemazione di via Caudina, che noi immaginiamo debba diventare la via delle Industrie e del Commercio, facendo da contraltare a alla via dell’Arte, la nostra via Varco”.

Secondo comizio in piazza

Nel frattempo, il candidato sindaco Pino Gallo e la sua compagine “Viviamo Rotondi” domenica, 19 settembre, incontreranno nuovamente i cittadini per illustrare loro altri punti del programma. In mattinata i candidati saranno presenti nella sede del comitato, pronti per ascoltare le proposte dei rotondesi mentre in serata, alle ore 20, è in programma il secondo comizio in piazza Vittorio Emanuele.

Aggredito sostenitore di ViviAmo Rotondi, l’indignazione di Gallo
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Politica Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST gallo Oggi sostenitore viviamo rotondi