Word of Sport

Alfa 4C: boom di vendite e buone notizie per Airola

sei in  Attualità

8 anni fa - 3 Marzo 2014

Boom di richieste negli Stati Uniti per l’Alfa 4C, la due posti di alta gamma di casa Fiat che ha un cuore caudino. Le scocche in carbonio, infatti, sono prodotte nello stabilimento della Tta di Airola. Grazie ai mercati sono in arrivo altre buone per la fabbrica caudina: “E’ vero – spiega Paolo Scudieri, numero uno di Adler, parlando alla stampa – dopo un periodo di assestamento ora siamo riusciti ad andare incontro alle esigenze del mercato Afa”. Scudieri poi spiega che oltre i 150 lavoratori già assunti, lo stabilimento sta avviando le pratiche per assumere altri 80 lavoratori “in gran parte cassaintegrati campani del gruppo Fiat. Ognuno di loro con un contratto fisso”. Per l’imprenditore nel futuro aumenterà la collaborazione con Alfa, anche perché “già oggi forniamo componenti in fibra anche a Ferrari e Maserati”.

Alfa 4C: boom di vendite e buone notizie per Airola