Word of Sport

Auto con tre ragazzi si schianta per evitare un cane

Il cane è comparso al centro della strada
sei in  Cronaca

1 settimana fa - 22 Novembre 2021

Auto con tre ragazzi si schianta per evitare un cane. Si è registrato un brutto incidente sulla strada che collega San Potito Sannitico ad Alife.

Cane al centro della strada

Un’auto, con a bordo tre amici è andata fuori strada andandosi a schiantare. All’origine del sinistro, stando alle prime ricostruzioni, una manovra improvvisa effettuata dal conducente per evitare un cane che stazionava al centro della strada.

I tre occupanti sono stati trasportati d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale di Piedimonte Matese anche se le loro condizioni non sono state giudicate gravi. Sul posto, per i rilievi del caso, i carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese.

Pioggia e freddo, settimana invernale

Prima la pioggia, poi il freddo e non sono esclusi i primi fiocchi di neve. L’ultima settimana del mese di Novembre consegna un quadro piuttosto instabile a tutta la Valle Caudina.

La pioggia leggera

Da questa mattina, una pioggia leggera interessa tutti i comuni della Valle. La poggia si alternerà a schiarite, ma,. sostanzialmente, le temperature resteranno al di sopra della media del mese di novembre.

Lo stesso dovrebbe succedere nella giornata di domani, martedì 23 novembre. Mentre, per mercoledì è prevista una tregua. Una tregua di breve durata, in quanto già il giorno successivo, giovedì 25 novembre, è attesa l’arrivo di una nuova perturbazione proveniente da occidente. La perturbazione porterà di nuovo pioggia e sarà accompagnata da venti che determineranno un sensibile abbassamento delle temperature.

Nel giro di pochi giorni, però, arriverà anche una terza perturbazione. Questa volta, sarà foriera  di un freddo ancora più intenso. E, mentre a Valle pioverà, sui punti più alti della catena del Partenio e del massiccio del Taburno, dovrebbero spuntare i primi fiocchi di neve.

L’arrivo del freddo per l’ultima settimana di novembre è una tendenza che si ripete da diversi anni. Questo non vuol dire che precipiteremo nel cuore dell’inverno.

Già in passato, infatti, dopo i primi accenni della stagione invernale, le temperature sono risalite repentinamente. Risulta prematuro fare previsioni a lungo termine che potrebbero essere fallaci.

Gli esperti e il grande freddo

Secondo gli esperti dovremmo avere una stagione invernale particolarmente fredda. E non è affatto una buona notizia. Gli aumenti della bolletta energetica si faranno sentire sull’economie delle famiglie.

Bisogna augurarsi, allora, che in questo particolare caso gli esperti abbiano errato. O, almeno, bisogna augurarsi che la stagione invernale sia di breve durata proprio per evitare consumi troppi alti e che incidano sulle tasche delle famiglie.

Auto con tre ragazzi si schianta per evitare un cane
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cronaca Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST auto cane Oggi schanto