Quantcast
Attualità

Benevento: Musica elettronica con 22 computer per il Conservatorio sannita

di  Redazione  -  19 Dicembre 2015

A conclusione di un anno di attività molto proficuo di eventi per il Dipartimento di Nuove Tecnologie e Linguaggi Musicali, domani, alle ore 19.00, presso il Teatro De Simone di Benevento, ci sarà il Concerto ”Elettronica a Natale”, unico nel suo genere, con un’orchestra di 22 computer.
Il programma monografico è un Tributo al compositore francese Luc Ferrari, di cui quest’anno si ricordano i dieci anni dalla scomparsa. Il concerto prevede un Remix di composizioni cosiddette “aneddotiche e concrete” di Ferrari eseguite dalla Électronique Guérilla Orchestre della Classe di Composizione con Mezzi Elettroacustici del M° Giosuè Grassia, titolare di cattedra presso l’Ateneo sannita.
Il concerto fa da ouverture ad un altro evento importante sempre dedicato al compositore Francese. Infatti il Conservatorio Statale di Musica “N. Sala” di Benevento – Dipartimento di Nuove Tecnologie e Linguaggi Musicali – con la collaborazione artistica ed organizzativa dell’I.R.S.E.M. (Istituto di Ricerca e Sperimentazione Elettroacustica Musicale), ha indetto la prima edizione del Concorso Internazionale di Composizione Elettroacustica.
Il Concorso sarà suddiviso in tre categorie: Studenti dei Licei Musicali (Cat. A); Studenti dei Conservatori (Cat. B); Compositori di qualsiasi nazionalità, senza limiti d’età (Cat. C). I partecipanti dovranno inviare lavori ispirati alla figura di Luc Ferrari, realizzati mediante tecniche di elaborazione del suono tipiche delle sue esperienze musicali e compositive nel campo della produzione “aneddotica” e “concreta”. Le opere vincitrici, insieme con altre segnalate, saranno inserite in un CD pubblicato dall’etichetta discografica del Conservatorio “N. Sala” di Benevento. La proclamazione e la premiazione dei vincitori avverrà nell’ambito del concerto finale che si terrà, a Benevento, nell’ultima settimana di maggio.