Il Caudino
Chiudi

Sezioni

Argomenti

Bonea, solidarietà al vescovo Mugione

Pubblicato il 28 Novembre 2014 - 11:01

Bonea, solidarietà al vescovo Mugione

Il presidente della sezione beneventana dell’Unitalsi (Unione Nazionale Italiana Trasporto Ammalati a Lourdes e Santuari Internazionali) Pasquale Zagarese esprime solidarietà al Vescovo di Benevento Andrea Mugione per i fatti legati al trasferimento del parroco di Bonea, di cui ci siamo interessati con diversi articoli.
A tal proposito, in una nota, Zagarese afferma che: ”La comunità cristiana beneventana è scossa dagli ultimi fatti accaduti in diocesi in concomitanza di un trasferimento di un parroco. Non entro nel merito perché non mi interessa, ma da semplice battezzato desidero manifestare tutta la mia solidarietà e affetto al pastore e Vescovo che guida in questo periodo storico la nostra amata diocesi di Benevento. Sono rimasto scandalizzato dai fatti accaduti e dalle parole e toni offensivi usati verso la persona mite e umile del nostro Arcivescovo.
Come laico non posso restare in silenzio di fronte a questa ingiustificata azione, che offende la chiesa intera e soprattutto la comunità dove questa azione si è consumata. Un Vescovo non può essere trattato come un ragazzo di strada; Lui non odia nessuno, siamo noi cristiani che dobbiamo stare attenti a non riempire il nostro cuore di odio e di vendetta. Se questo facciamo, non siamo più coerenti con il nostro battesimo, né praticanti della Parola. Rischiamo di essere quei cristiani bugiardi che parlano di Dio, ma non lo amano, non ci credono, non lo testimoniano.
All’Arcivescovo Andrea Mugione desidero confermare tutta la mia indiscussa stima, gratitudine e vicinanza di figlio che guarda al Padre e Pastore con amore e da lui si aspettano parole di incoraggiamento e di gioia per continuare la “divina avventura” della fede, su sentieri di pace, di gioia e di rinnovato entusiasmo”.

Continua la lettura