Word of Sport

Brutta giornata per Sannio e Irpinia

sei in  Attualità

8 anni fa - 15 Aprile 2014

Da un lato un rappresentante dello Stato e dall’altro uno che invece dovrebbe rappresentare i lavoratori. Finisco sulle prime pagine di tutti i siti web sia il Sannio che l’Irpinia (le due terre che si “contendono” la Valle Caudina). Non per buone notizie, purtroppo.
Ennio Blasco, prefetto di Benevento, è finito agli arresti domiciliari per un’inchiesta su corruzione. Il provvedimento è stato eseguito stamane dalla Guardia di Finanza.
Grave l’accusa anche per l’irpino Giovanni Centrella, segretario generale dell’Ugl.
Lui, la moglie e la coordinatrice della segreteria generale Laura De Rosa sono indagati per associazione a delinquere e appropriazione indebita. Sono questi i reati ipotizzati dal procuratore aggiunto Nello Rossi e dal pm Stefano Pesci nell’ambito di un’inchiesta sull’indebito utilizzo dei fondi dell’Unione generale del lavoro: fondi che sarebbero finiti a Centrella e consorte attraverso un serie di bonifici.

@angelismi

Brutta giornata per Sannio e Irpinia