Cronaca

Bus in fiamme lungo la statale

Bus in fiamme lungo la statale

Bus in fiamme lungo la statale. I Vigili del Fuoco di Avellino alle ore 14’24 di oggi 14 ottobre, sono intervenuti a Monteforte Irpino, sulla SS 7 Bis, al bivio per Taurano, per un incendio che ha interessato un autobus dell’AIR in transito.

Due squadre dei caschi rossi all’opera

Due le squadre che si sono portate sul posto, le quali hanno spento le fiamme che hanno avvolto interamente il bus. Per fortuna la corsa era di fine linea e quindi a bordo vi era solo il conducente, il quale ha fatto in tempo a scendere e mettersi in salvo, ed oltre un comprensibile spavento non ha subito nessuna conseguenza. Disagi per la circolazione durante le operazioni di spegnimento.

19enne muore bruciato vivo nella sua automobile

Auto contro camioncino: 19enne muore bruciato. Terribile tragedia poco dopo le 18 di ierii, 13 ottobre. Un‘auto ha preso fuoco dopo essersi scontrata frontalmente con un camioncino poco distante dal ristorante Antica Postumia.

A perdere la vita nell’incidente mortale è stato Antonio Funes, un ragazzo di 19 anni di Altivole. Grave il conducente del camioncino, ricoverato con importanti ferite in ospedale a Treviso.

Terribile incidente, morto un 19enne di Altivole

La Punto su cui viaggiava il giovane ha infatti preso fuoco subito dopo l’impatto frontale con il camioncino. L’incidente e l’incendio sono avvenuti in via Montegrappa al civico 36, in via Postumia est, nel Comune di Vedelago , in provincia di Treviso.

Sul posto dell’incidente stradale sono immediatamente intervenuti i soccorsi. Ma il ragazzo all’interno dell’automobile è deceduto, morto sul colpo a causa del violento impatto.

A nulla è valso l’arrivo immediato dei soccorsi, ma per il conducente non c’è stato niente da fare. L’incendio è stato spendo con un estintore e dei secchi d’acqua. L’autista del camioncino, un uomo di 75 anni, è stato trasportato con l’elisoccorso all’ospedale Ca’ Foncello di Treviso dopo essere stato stabilizzato.

Le sue condizioni sono gravi

Sul luogo del tragico incidente sono intervenuti due mezzi dei Vigili del fuoco, due pattuglie dei Carabinieri per i rilievi del caso. Inoltre, un’ambulanza dall’ospedale San Giacomo di Castelfranco Veneto con l’automedica e l’elisoccorso da Treviso.

Una lunghissima coda di veicoli si è formata sulla Postumia Romana, tanto che la strada è stata chiusa al traffico autostradale. Le operazioni di soccorso sono andate avanti per  circa due ore.

Due ragazze com il vizio del furto beccate dai carabinieri
Carabinieri
Due ragazze com il vizio del furto beccate dai carabinieri
Prende a martellate il figlio disabile e poi si suicida
disabile
Prende a martellate il figlio disabile e poi si suicida