Word of Sport

Campania, ci sono i fondi Ue ma nessuno li spende

sei in  Attualità

8 anni fa - 10 Maggio 2014

Alla fine del 2013, in Campania è stato speso il 33,5 per cento dei fondi Fesr disponibili per un importo pari ad oltre 1 miliardo e 532 milioni e il 51 per cento dei fondi Fse attivabili, oltre 442 milioni di euro sugli 868 del contributo totale.  E’ quanto emerge da un monitoraggio della Ragioneria dello Stato. In parole povere, la nostra regione ha ancora un tesoretto di quasi 4 miliardi da spendere. La situazione paradossale è che se la Regione non dovesse riuscire a impegnare tutte le spese, i fondi tornerebbero a Bruxelles. Quindi: siamo in crisi, ci sono soldi ma la Regione e gli altri enti locali non li riescono a spendere. L’ultimo caso è quello del Parco San Vito e riguarda proprio Cervinara. Palazzo Santa Lucia stanzia 300 mila euro per gli oneri di manutenzione straordinaria, ma l’Ente irpino non vara la gara di appalto tanto che il sindaco di Cervinara deve prendere carta e penna per sollecitare la questione. Misteri del Sud…

Angelo Vaccariello
@angelismi

Campania, ci sono i fondi Ue ma nessuno li spende