Cellammare, un cervinarese candidato sindaco

Cellammare, un cervinarese candidato sindaco

3 Maggio 2014

di Il Caudino

La politica ed il calcio sono le grandi passioni dei cervinaresi.  Sono interminabili le discussioni che li vedono impegnati su entrambi i fronti. Si tratta di passioni così forti che portano con loro anche quando, per diversi motivi, vanno a vivere fuori. E così non deve stupire più di tanto, sapere che un cervinarese Doc, è candidato a sindaco di un piccolo comune in provincia di Bari. Si tratta Cellammare, borgo a pochi chilometri dal capoluogo pugliese che conta poco più di 5000 abitanti. Ed aspira alla fascia tricolore, Michele De Santis, maresciallo della Guardia di finanza, in servizio presso la Tributaria di Bari ma che vive proprio a Cellammare. Michele è stato vicesindaco per dieci anni ed ora tocca a lui guidare la coalizione di centro sinistra per tentare la conquista del comune. Una lista civica ma di ispirazione di centro sinistra. Non potrebbe essere diversamente, visto che la famiglia De Santis, a Cervinara, è nota per il suo radicamento a sinistra, nel Pci prima e poi nei  partiti che hanno ereditato quella tradizione. Ma, questa volta, nel centro caudino si fa il tifo esclusivamente per Michele De Santis perché, fuori dai confini, un cervinarese è sempre un cervinarese.

P.V.

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Attualità Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST Cellammare cervinara Home valle caudina