Festa dei parchi, boom di prenotazioni in Valle

Festa dei parchi, boom di prenotazioni in Valle

3 Maggio 2014

di Il Caudino

La festa dei parchi, in programma in tutta Europa, il prossimo 24 di maggio, sarà una nuova, grande opportunità di promozione turistica per la Valle Caudina.
Il territorio, infatti, si trova compreso tra due parchi regionali naturali, il Partenio ed il Taburno. Purtroppo, per motivi di politica regionale, questi parchi non sono mai decollati a tutti gli effetti. Ma la bellezza e la suggestione dei luoghi, per fortuna, resta intatta e, quasi da sole, queste caratteristiche, sono in grado di calamitare l’attenzione di tanti appassionati. E così, i luoghi più suggestivi di questi monti, tanto diversi tra loro ma allo stesso modo  evocativi, saranno al centro dell’attenzione degli appassionati della natura. Ed infatti, in questi giorni, al comune di Montesarchio, porta del parco del Taburno, è arrivata la richiesta per ben 600 posti letto. Numeri da record, per la Valle perché significa il tutto esaurito per le strutture ricettive, non solo di Montesarchio ma anche dei comuni limitrofi. E bisogna sottolineare un altro dato di non secondaria importanza. Quello che visita i parchi, è un turismo di altissima qualità. Insomma il 24 maggio, sarà davvero una ghiotta occasione per la Valle Caudina.

Peppino Vaccariello

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Attualità Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST cervinara Home parchi partenio taburno valle caudina