Attualità

Cervinara: addio a Pietro Taddeo, indimenticata ala dell’Audax

di  Redazione  -  10 Settembre 2019

Cervinara. Nella storia dell’Audax Cervinara resterà per sempre  la tripletta messa a segno contro l’Avellino.

Ma lo sgusciante Pietro Taddeo, come lo definisce il nostro direttore Alfredo Marro nel libro Il Cervo nel Pallone, di reti con la maglia della squadra cervinarese ne ha realizzate tante. E tante ne ha fatte segnare al bomber Dello Monaco.

Taddeo era un’ala poderosa che imponeva, grazie alla sua fisicità, il rispetto agli avversari.

Pietro Taddeo, maresciallo capo dell’arma aeronautica in pensione,  si è spento, all’età di 86 anni, a Roma, città dove si era trasferito giovanissimo per la sua carriera militare. Il trasferimento a Roma impose anche la fine della sua carriera calcistica.

Lo piangono  la moglie, la signora Milena Tamasco, il figlio Angelo con la moglie Giovanna, la figlia Donatella con il marito Daniele e la nipote Ilaria con il marito Fabio.

Addolorati ed affranti anche i nipoti che vivono a Cervinara Salvatore, Rosalia, Carmine e Finizia.

Nonostante vivesse nella Capitale, Pietro Taddeo era rimasto sempre legato al suo paese d’origine, dove tornava quando poteva. Ed aveva sempre l’Audax nel cuore.

La redazione de Il Caudino formula le condoglianze a tutta la famiglia.