Word of Sport

Cervinara: Antonio Taddeo raggiunge oggi il traguardo della pensione

Ora potrà godersi il rmeritato riposo
sei in  Cervinara

4 settimane fa - 1 Gennaio 2022

Cervinara: Antonio Taddeo raggiunge oggi il traguardo della pensione. Antonio Taddeo, affettuosamente soprannominato “Scellino”, ha raggiunto quest’oggi, sabato 1 gennaio 2022, l’importante traguardo della pensione.

Lavoratore onesto e diligente

Antonio è sempre stato un lavoratore onesto e diligente. Ha cominciato la sua carriera lavorativa nel 1978, all’età di appena 18 anni, presso la “Legnoplasta” di Via Cardito a Cervinara. Dopo anni di dedizione, sforzi e sacrifici, è divenuto il capo operaio della stessa azienda, che attualmente prende il nome di “Bobine Romano”.

Con la sua esperienza, il suo zelo e la sua scrupolosità, è stato un essenziale punto di riferimento per diverse generazioni di lavoratori. Assumendosi coscienziosamente la responsabilità di capo operaio, si è infatti occupato di seguire e formare nuovi collaboratori nell’arco del proprio percorso professionale.

Ha condiviso con ognuno di loro consigli preziosi, agevolandoli nell’assoluzione dei rispettivi compiti da portare a termine. Quest’oggi, oltre a brindare per l’arrivo del 2022, alziamo un calice anche in onore di Antonio Taddeo. Perché finisce oggi di lavorare un grande uomo, un grande marito, un grande padre e un grande amico.

Meritato riposo

Dopo oltre 40 anni di minuzioso servizio, “Scellino” potrà finalmente godersi il suo meritato riposo, circondandosi dell’amore delle tre donne della sua vita: sua moglie Maria Grazia Melisi e le adorate figlie Piera e Roberta.

Cervinara: Antonio Taddeo raggiunge oggi il traguardo della pensione
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cervinara Condividi adesso
TEMI DI QUESTO POST Oggi pensione riposo scellino