Word of Sport

50 positivi a Rotondi, il sindaco risponde alle accuse di mancata assistenza

Per il sindaco non è più il momento di scherzare
sei in  valle caudina

3 settimane fa - 1 Gennaio 2022

50 positivi a Rotondi, il sindaco risponde alle accuse di mancata assistenza. Il sindaco di Rotondi, il maestro Peppino Ilario risponde, con una lettera inviata al nostro giornale, ad un’altra missiva inviata da due professionisti del suo paese che accusano l’amministrazione di non aver dato loro alcun supporto mentre uno dei due è stato colpito dal covid- 19. Ilario non nasconde le sue preoccupazioni per il fatto che oggi i positivi a Rotondi sono arrivati a ben cinquanta.

 Ecco la lettera di Ilario

Con cinquanta positivi, in un comune come il nostro, non si può certo scherzare. Bisogna pensare alle cose serie, a questa emergenza, ma ho anche il dovere di rispondere a chi ci chiama in causa anche se lo faccio con fatica.

Egregio direttore, non basta scrivere “lettera firmata” sotto accuse non circostanziate per gettare fango anonimo su chi ha fatto sempre il proprio dovere. Confermo quanto ho sempre detto: mi attengo a quanto ufficialmente comunicatomi dalla ASL di Avellino. Telefono personalmente a chiunque mi venga segnalato dalla ASL, nello stretto rispetto della privacy.

I tracciamenti dei contagi si fanno su dati ufficiali, lo ribadisco. I tamponi devono essere processati in laboratori che operano alla luce del sole, altrimenti entriamo nelle zone d’ombra e dei “si dice” che operano senza controllo e senza verifiche che, in questo momento di difficoltà, sono più che mai indispensabili.

Polemiche social

Non sono mai entrato in polemiche social iniziate da chi ha tutto l’interesse a gettare fango sull’operato perfettamente trasparente di questa amministrazione: ho semplicemente ribadito a costoro le linee guida cui mi attengo, che sono poi quelle della sanità pubblica.

Qualcuno ha interesse a mestare nel torbido, ma non certo il Comune di Rotondi. Chiunque abbia bisogno, noi siamo qua, basta chiamare, dire nome e cognome, specificare i motivi per cui si chiede aiuto: attiveremo tutte le risorse pubbliche possibili, alla luce del sole. Al buio si muovono i malviventi e i topi di fogna, e noi ci guardiamo da entrambi. Con i migliori saluti

50 positivi a Rotondi, il sindaco risponde alle accuse di mancata assistenza
TEMI DI QUESTO POST covid ilario Oggi polemica