Cronaca

Cervinara: cade l’accusa di violenza sessuale e torna libero

di  Redazione  -  14 Febbraio 2020

Cade l’accusa di violenza sessuale e viene immediatamente rimesso in libertà.

Protagonista della vicenda un 43enne di Cervinara, S.T. che è sotto processo a Roma.

L’uomo, che sino ad oggi è stato in regime di arresti domiciliari, era accusato di violenza sessuale e stalking.

Questa mattina, presso il tribunale della Capitale, ha preso il via il processo. Il 43enne è assistito dall’avvocato Pierpaolo Taddeo che, in aula, ha smontato l’accusa di violenza sessuale ed ha chiesto al presidente l’immediata rimessione in libertà per il suo assistito. La richiesta è stata accolta e S.T. è tornato libero.

Il processo continua per l’accusa di stalking, intanto, però, la parte offesa ha già rimesso la querele e, quindi, non sono esclusi altri colpi di scena in favore dell’imputato.