Cervinara, crolla parete del Mastio

Cervinara, crolla parete del Mastio

28 Settembre 2015

di Il Caudino

Cervinara. Nuove lesioni e soprattutto nuovi crolli presso il rudere del castello di Cervinara. Da qualche giorno cadono pietre del Mastio che è simbolo forte del comune caudino. Una situazione che fa presagire qualcosa di ancora più grave. Ricordiamo che il rudere è proprietà privata; nello specifico dell’ingegnere Antonio Liberato Marro ma la sua salvaguardia ed i vari interventi dovrebbero essere garantiti dalla soprintendenza ai beni culturali.
Si tratta, infatti, di un reperto risalente all’epoca Longobarda e, probabilmente, in precedenza poteva essere  una fortificazione romana.
Con il passare dei secoli, i vari feudatari lo hanno progressivamente abbandonato ed è andato in rovina.  Ma il valore storico ed artistico è innegabile come è di straordinaria importanza il suo valore simbolico. Si tratta di uno di quei momenti, in cui il paese dovrebbe farsi trovare unito e chiedere  un intervento serio ed immediato. A cominciare dall’amministrazione comunale che come ente deve chiamare in causa la soprintendenza e spalleggiare la richiesta del proprietario privato. Senza contare che la caduta di pietre potrebbe essere molto pericolosa e, quindi, ci potrebbe anche essere un intervento per la pubblica incolumità. Insomma, è necessario fare qualcosa e farlo subito. Dalle colonne di questo giornale lanciamo un vero e proprio Sos e sollecitiamo la salvezza del castello che è di tutti i cervinaresi.

CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cervinara Condividi adesso
CONDIVIDI ADESSO
Facebook Whatsapp
Twitter Instagram Linkedin
TEMI DI QUESTO POST castello di cervinara cervinara Home In evidenza valle caudina