Cervinara, domani il festival Nonsolorock

31 Luglio 2014

Cervinara, domani il festival Nonsolorock

Fervono i preparativi a Ioffredo. Domani inizia Nonsolorock, la rassegna internazionale di musica Indie e gli organizzatori sono alle prese con la limatura degli ultimi  dettagli, per fare in modo che tutto fili nel migliore dei modi. Sono attesi, infatti, migliaia di spettatori, soprattutto giovani, che potranno gustarsi ben tre concerti a serata, in tutto nove, perché la manifestazione termina domenica 3 di agosto. Con la particolarità che l’offerta sarà completamente gratuita. E non ci sarà solo musica, quest’anno l’ideatore della rassegna, Enzo Cioffi, ha voluto aprire altre finestre su arte e cultura. Un segmento è dedicato alla letteratura e la direzione è stata affidata alla professoressa Maria Felicia Crisci, operatrice culturale che è un vanto per la Valle Caudina, per Cervinara e per Ioffredo, di cui è originaria. Sarà proprio lei ad aprire la manifestazione, domani alle ore 17,00, dialogando con Enrico Macioci, un giovane scrittore aquilano. Il tema della loro riflessione sarà: Catastrofi naturali: dissoluzione familiare ed altro…. Sarà un confronto molto interessante, in quanto anche Ioffredo, come L’Aquila di Macioci è una zona che ha bisogno di trovare una nuova identità. Per chi non lo ricordasse, infatti, è la frazione colpita al cuore dall’alluvione del dicembre 1999. E bisogna dare atto agli organizzatori di Nonsolorock di puntare proprio al suo rilancio, portando, dove ora impera il silenzio, musica, giovani, voglia di vivere e riflessioni. Dopo il confronto, spazio alla proiezione del primo cortometraggio. Si tratta di un’altra sezione voluta da Cioffi ed affidata a Lala Simeone che proporrrà un corto dedicato a Perino & Vele, la coppia più famosa del mondo dell’arte contemporanea italiana che quest’anno celebra il ventennale del loro sodalizio. E bisogna sottolineare che il patron della rassegna ha “incastrato” anche il suo grande amico Luca Vele, da lui, infatti, è diretto il segmento della Visual Art. Al termine della proiezione, inizia la musica con i primi tre concerti. Da tenere d’occhio , Carlot-ta che ha già vinto il prestigioso premio Ciampi. Oltre ad essere una musicista di grande talento, è un’ottima performer, che non disdegna le provocazioni.

peppinovaccariello@gmail.com 

Continua la lettura