Quantcast

Cervinara e la Giornata della Memoria

Cervinara e la Giornata della Memoria. In occasione della Giornata della Memoria, l'Amministrazione comunale di Cervinara, in collaborazione con l'Istituto "Francesco.De Sanctis", promuove
di redazione
1 mese fa
23 Gennaio 2021

Cervinara e la Giornata della Memoria. In occasione della Giornata della Memoria, l’Amministrazione comunale di Cervinara, in collaborazione con l’Istituto “Francesco.De Sanctis”, promuove una serie iniziative per commemorare le vittime della Shoah. Il protrarsi dell’emergenza sanitaria impone di vivere gli eventi prevalentemente in modalità online ma non per questo saranno meno partecipati e sentiti.

Giornata  della Memoria

Lo scrivono il sindaco Caterina Lengua, l’assessore Dolores Perrota e la delegata alla pubblica istruzione Fatima Cillo. La cerimonia cittadina, continua, del Giorno della Memoria si svolgerà mercoledì 27 gennaio. Alle ore 11:00, presso il Monumento ai caduti , il Sindaco deporrà una corona di alloro.

Inoltre, a partire da domani, domenica  24 gennaio, per una maggiore sensibilizzazione sul tema, saranno pubblicati, sui social, alcuni video teatrali ad opera di studenti ed artisti locali che, con grande disponibilità, hanno prestato la loro voce ed immagine.

L’intento è quello di non dimenticare mai una tragedia immane del nostro passato di italiani ed europei, affinché come dice la stessa legge istitutiva della giorno della memoria, simili eventi non possano mai più accadere.

Abbiamo il dovere, si legge ancora nel comunicato,  di mantenere alta l’attenzione su episodi di odio e di razzismo che ancora oggi rappresentano una seria minaccia al vivere civile di ognuno di noi. Per questo il Comune di Cervinara raccoglie la sollecitazione ad un maggiore impegno nella educazione dei giovani.

Uragano nazista

Per far conoscere la storia della Shoah, tanto più necessario se si considera l’impennata del virus dell’antisemitismo, soprattutto in Europa, epicentro 80 anni fa dell’uragano nazista. Sin qui il comunicato dell’amministrazione comunale di Cervinara.

Appare evidente la difficoltà di celebrare un evento del genere in modalità streaming. Ma il De Sanctis, guidato da Antonia Marro, da settimane sta sollecitando e stimolando la partecipazione attiva degli studenti.

Fondamentale, infatti. la  riuscita del ricordo è avere un’alta attenzione da parte dei giovani. La Giornata della Memoria non può essere vissuta solo come un momento di commemorazione. Resta necessario un coinvolgimento emotivo da parte delle giovani generazioni.