Cervinara

Cervinara: forte ritardo nelle ricerche di Antonio, la denuncia dei familiari

Cervinara: forte ritardo nelle ricerche di Antonio, la denuncia dei familiari

Cervinara: forte ritardo nelle ricerche di Antonio, la denuncia dei familiari. Le ricerche vere e proprie, quelle organizzate e razionali, ancora non partono. Soli tra qualche ora, a quanto pare, dovrebbero arrivare i cani molecolari. Intanto, però, il 58enne Antonio Moscatiello manca da casa da sabato.

La denuncia della famiglia

Solo nella tarda mattinata di oggi, quindi, si inizierà a fare sul serio. Dopo quattro giorni potrebbe essere successo di tutto. Un fatto che viene sottolineato dalla famiglia, secondo la quale si poteva fare di più e si poteva fare prima.

Del resto, la sorella ha presentato regolare denuncia già domenica mattina. Ma n questi due giorni, i familiari non hanno visto alcun spiegamento di forze. Le ricerche sono state effettuate solo dai carabinieri della stazione di Cervinara. E, tutti sanno che l’organico della stazione può contare su pochi uomini.

Gli stessi familiari hanno battuto le zone dove alcune persone avevano segnalato la presenza di Antonio e non hanno trovato nessuno intento  nelle ricerche.

Qualcosa non ha funzionato ed ora i soccorritori dovranno effettuare una vera e propria corsa contro il tempo per recuperare il troppo tempo perso.

L’ultimo avvistamento valido risale alla serata di sabato 26 giugno. Intorno alle 22 e 30, qualcuno ha avvistato il 58enne camminare lungo la Variante che da Cervinara conduce sino a San Martino Valle Caudina.

Probabilmente, conviene concentrare da quelle parte le ricerche con i cani molecolari. Ma se Antonio Moscatiello ha accusato un malore, dopo tutti questi giorni le speranze di ritrovarlo vivo si riducono al lumicino

Il gran caldo ed i farmaci

Bisogna tenere conto anche del gran caldo di questi giorni e restare diverse ore sotto il sole non può certo fare bene. Non solo, ai familiari preoccupa anche il fatto che Antonio stava assumendo farmaci neurologici.

E questo dovrebbe spiegare il motivo per cui alcune persone lo hanno trovato abbastanza disorientato. Or bisogna cercarlo e farlo seriamente. Ma ai familiari resta il cruccio di tutto questo tempo perso.


ilcaudino.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it