Attualità

Cervinara: il coraggio di Vito Moscatiello e la sorda burocrazia

Cervinara: il coraggio di Vito Moscatiello e la sorda burocrazia

Cervinara: il coraggio di Vito Moscatiello e la sorda burocrazia. Ha fatto tutte e tre le vaccinazioni. Le prime due a casa perché disabile e la terza al Palacaudium, in quanto, nonostante le due condizioni era riuscito a farsi portare dai suoi parenti.

Il rispetto delle regole

Ma, a quanto pare, il rispetto, il ligio rispetto delle regole non è sufficiente. Al signor Vito Moscatiello di Cervinara  gli è stata recapitata, da parte del ministero delle finanze, l’ammenda per chi non si è sottoposto alle vaccinazioni.

Come spesso avviene, qualche intoppo burocratico ha procurato l’invio della multa ma ora il cittadino dovrà presentare la relativa documentazione per attestare che si è sottoposto a tutte e tre le vaccinazioni.

La cosa non spaventa certo Vito Moscatiello. Stiamo parlando di una persona che nel dicembre del 1999 vide il suo panificio completamente sommerso dal fango. Non si perse d’animo e insieme al compianto fratello Antonio, entrambi erano titolari dell’omonimo panificio, si smise a spalare fango, notte e giorno.

I due germani non contenti, ogni mattina, si recavano a turno dal commissario prefettizio Palma per ottenere il via libera per poter riprendere la produzione. E, nel giro, di pochi mesi dal loro forno uscì di nuovo il pane fumante e quella pizza al pomodoro unica nel suo genere.

Hombre vertical

Ad uno così, un hombre vertical a tutti gli effetti, non lo fermano certo i problemi fisici o la burocrazia. Uno che ha lottato a mani nude con una frana ed ha lavorato tutte le notti della sua vita si sente offeso nell’essere richiamato dall’Agenzia delle Entrate quando ha fatto, anche nel caso delle vaccinazioni, il suo dovere.

La ragione vorrebbe che chi ha sbagliato se ne rendesse conto e chiedesse scusa. Il signor Vito Moscatiello merita solo rispetto per il suo stato di salute e per la sua intera vita dedicata al lavoro e alla famiglia. Nei giorni della frana, per darsi coraggio soleva ripetere, la vita è bella. Lo è veramente perché esistono persono come lui.

Ragazza muore colpita da una persiana
muore
Ragazza muore colpita da una persiana
Donna muore per dimagrire: aveva 47 anni
dimagrire
Donna muore per dimagrire: aveva 47 anni

ilcaudino.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it