Word of Sport

Cervinara immersa nelle magie orientali e atmosfere fiabesche

sei in  Cervinara

5 anni fa - 17 Giugno 2016

La danza non è spiegabile a parole ma nulla di quanto se ne possa dire, potrà sostituire ciò che alla fine si vedrà sul palcoscenico” è la citazione del danzatore George Balankine che l’associazione sportiva dilettantistica Centro Studi danza Stefania Simeone ha adattato come manifesto per lo spettacolo di fine anno accademico 2015/2016.
È per domani sera, sabato 18 Giugno, l’appuntamento annuale di danza a chiusura delle attività portate avanti dall’associazione. Ancora una volta ad ospitare il saggio sarà l’auditorium “A. Zullo” presso la scuola media “F. De Sanctis”, quest’anno trasportati nel mondo orientale tra le atmosfere giapponesi, arabe e indiane.
Faticosa, riflessiva, emozionante, stimolante, la danza riesce a sfidare la forza di gravità con grazia, a far battere il cuore ai diversi ritmi, a guardare la bellezza da diverse angolazioni, a godere senza mai staccare lo sguardo dal palcoscenico.
Il centro di Stefania Simeone, spalleggiata da Francesca Ilario, regala ogni anno uno spettacolo tenero con le bambine della pre-danza, delizioso con le giovani di classico e accattivante e coinvolte con le esibizioni di contemporanea, flamenco e hip hop.
Da sempre il centro ha provato a creare “in una realtà come quella di un piccolo paese di provincia, la cultura di un’arte bellissima qual è la danza”, si legge nella mission dell’associazione, provando a trasmettere ai propri allievi l’amore, la passione ed il divertimento ma anche la disciplina ed il sacrificio che questa forma d’arte, inevitabilmente, richiede. Garantire una costante pratica del palcoscenico, lezioni con professionisti, esami, stages, concorsi, hanno nel tempo contraddistinto il valore internazionale delle attività svolte, lo spirito familiare, il supporto e la vicinanza, tipici delle piccole comunità, ne hanno determinato la qualità universale.
Non si tratta di competizione o di agonismo, di lotta per la prima fila o per il vestito più bello. Per una sera ciò che traspira dal palcoscenico è il sudore,la passione, la soddisfazione alla fine di duro lavoro, l’amore per quello che si fa… almeno per una sera. (foto: dal profilo fb del Centro studi danza Stefania Simeone).

Rita Valente

Cervinara immersa nelle magie orientali e atmosfere fiabesche
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cervinara Condividi adesso