Il Caudino
Chiudi

Sezioni

Argomenti

Cervinara, inizia una nuova stagione politica

Pubblicato il 15 Giugno 2015 - 11:25

Cervinara, inizia una nuova stagione politica

E’ questo il titolo del manifesto fatto affiggere questa mattina sulle cantonate cittadine da Christian Cambareri. L’imprenditore, candidato nella lista di Cervinara Bene Comune, con candidato sindaco Vincenzo Iuliano sconfitto nella tornata elettorale del 31 maggio, mostra un’apertura mentale straordinaria e una maturità che spesso non si riscontra in persone della sua giovanissima età. Questo il testo:
“Lo scorso 31 maggio i cervinaresi hanno votato ed hanno scelto. Ecco perché chi crede nella democrazia non può fare altro che prendere atto della decisione del popolo e rispettare il risultato delle urne. Personalmente faccio i migliori auguri al sindaco Filuccio Tangredi e alla sua Giunta affinchè lavorino per migliorare questo paese.
Per me la vicenda elettorale si è chiusa il 31 maggio. Ogni atto successivo lo considero personalmente una pagliacciata che si poteva evitare.
In queste settimane di campagna elettorale ho avuto modo di conoscere meglio Cervinara; di incontrare tantissime persone. Sono entrato in molte case e ho visto, nella realtà, le esigenze di molti. I voti ottenuti, frutto esclusivo dell’impegno mio, della mia famiglia e di qualche vero amico, sono un attestato di stima nei miei riguardi e non andranno persi.
Non mi ritirerò dalla vita politica. Da questo momento sarò per le strade al fine di costruire un’alternativa valida e non velleitaria; una proposta che non sia solo accusa, ma soprattutto progetto reale. Sarò in campo con un gruppo di persone vere che non si vendono l’ultima notte. Persone che, come me, non fanno promesse che non possono mantenere, uomini e donne di buona volontà che troveranno in me il loro appoggio principale.
In questo mese sono cresciuto molto e ho avuto modo di confrontarmi anche con chi non la pensa come me. Non ho mai mancato di rispetto a nessuno e ho avuto una parola per tutti. Mai una promessa fuori luogo, mai un impegno mancato. Ecco perché continuerò ad essere in campo con un impegno sociale e politico rinnovato.
Voglio ringraziare singolarmente ognuno di voi: ben 283 che siete stati accanto a me e mi avete scelti. La vostra fiducia è il carburante per il nuovo viaggio.
Grazie. L’alternativa migliore per Cervinara è appena iniziata.”.

Continua la lettura