Quantcast

Cervinara: ladri senza scrupoli svaligiano casa a pochi passi dal centro

4 settimane fa
21 Settembre 2020
di il caudino

Cervinara: ladri senza scrupoli svaligiano casa a pochi passi dal centro. E’ successo la notte scorsa nel comune caudino a pochissimi passi dalla centralissima via Roma.

A raccontarci il fatto “le vittime” di un furto che desta parecchia preoccupazione. Intorno alle due e mezzo di notte, infatti, una o più persone sono penetrate nell’abitazione da una finestra che affaccia sulla strada.

Cervinara: ladri senza scrupoli svaligiano casa a pochi passi dal centro

La finestra era chiusa ed è stata rotta per favorire l’ingresso. All’interno, il malintenzionato o i malintezionati non si sono preoccupati che ci fossero il proprietario con il figlio che dormivano in due stanze diverse.

Dopo aver ispezionato la casa e aver rubato ciò che trovava lungo il tragitto, uno dei ladri si è recato nella camera da letto dove dormiva l’uomo e gli ha puntato addosso una luce forte di una torcia.

L’uomo, spaventato nel sonno, ha iniziato a urlare chiamando il figlio che dormiva in una altra stanza. “La cosa strana – riferisce un familiare – è che anche il ladro ha urlato emettendo però strani suoni e non parole: forse per non far sentire la voce o il suo accento”. Cercava di avvertire qualcuno?

Occhio alle 147 grigia

A questo punto, l’intruso si è dato alla fuga scappando dalla finestra da cui è entrato. Pare che ad aspettarlo ci fosse una automobile: una Alfa 147 grigia.

Se in casa è entrata una persona sola, dunque, c’era almeno un “palo” all’esterno.La cosa preoccupante è che i ladri sono entrati in una casa con persone all’interno. E se uno dei proprietari avesse cercato di reagire? Come poteva finire?

Sulla questione indagano i carabinieri di Cervinara.
Qui le altre notizie di cronaca.
Segui tutti gli aggiornamenti cliccando “mi piace” sulla pagina Facebook del Caudino.