Il Caudino
Chiudi

Sezioni

Argomenti

Cervinara, lezione di accoglienza ed integrazione

Pubblicato il 25 Giugno 2015 - 20:29

Cervinara, lezione di accoglienza ed integrazione

Fa sempre piacere segnalare iniziative di grande civiltà che arrivano dalla Valle Caudina. Così, mentre in tutto il resto del Paese, si agita lo specchio dell’immigrazione per resuscitare vecchi fantasmi xenofobi e razzisti, a Cervinara si  danno lezioni di accoglienza ed integrazione. Questa sera, infatti, è stato inaugurato il centro per la formazione e l’alfabetizzazione di extracomunitari. La giunta Tangredi è riuscita, nel 2011, ad intercettaee un finanziamento di quasi 900mila euro per realizzare questo centro, ristrutturando una struttura fatiscente che si trova a fianco della scuola media Francesco De Sanctis in via Renazzo.  Non sfugge a nessuno che formando gli immigrati si riesce ad avere cittadini consapevoli che rispetteranno le leggi. Di questo si è parlato in un convegno che ha seguito l’inaugurazione. Moderati dal giornalista Angelo Vaccariello si sono interrogati, il nostro direttore Alfredo Marro, monsignor Pasquale Maria Mainolfi, il magistrato Natalia Ceccarelli, la signora Elettra Bruno, l’assessore ai servizi sociali Anna Marro, le consigliere Raffaella Cioffi e Paola Pallotta ed il sindaco Filuccio Tangredi.

Continua la lettura