Logo

Cervinara: Padre Luigi Marro cittadino onorario di Isernia

1 Luglio 2019

Cervinara: Padre Luigi Marro cittadino onorario di Isernia

Cervinara. È convocato per giovedì 4 luglio prossimo il Consiglio Comunale di Isernia che, fra gli altri punti all’ordine del giorno, discuterà della concessione della cittadinanza onoraria a p. Luigi M. Marro. L’idea fu lanciata dal nostro giornale in occasione dell’80° compleanno del frate cervinarese, con salde radici nel borgo natio di Castello di Cervinara, dove nacque il 28 novembre 1937.

P. Luigi fu ordinato sacerdote il 4 marzo 1962. Nel gennaio 1964 fu inviato presso il convento di Isernia e vi rimase fino all’agosto 1991, portando avanti un’intensa opera di apostolato della quale è ancora viva la memoria. A Isernia è stato parroco ammirato, stimato e venerato da tutta la cittadinanza, clero e vescovo in primis. Ancora adesso è ricordato, rimpianto e unanimemente considerato una figura carismatica.

Vi sono parrocchiani che, grati, si recano a S. Giovanni Rotondo, dove ora vive, per ringraziarlo del bene fatto in quella parrocchia e diocesi. Il conferimento della cittadinanza onoraria d’Isernia è un giusto e meritato riconoscimento per il nostro caro Padre Luigi.

Massimo Zullo