Quantcast

Cervinara, pulizia degli uffici comunali: protesta delle lavoratrici

di redazione
6 anni fa
20 Gennaio 2015

“Invece di querelare paga il nostro salario”: è quello che recita il lenzuolo steso sotto il Comune di Cervinara da parte delle lavoratrici che si occupano della pulizia degli uffici dell’ente pubblico. Le quattro donne sono in sciopero da questa mattina in piazza Trescine per protestare “contro la querela per calunnie presentata nei nostri confronti”. La vicenda è stata raccontata da Rete Sei. L’amministratore delle cooperativa sociale Effe Group con sede a Cervinara la scorsa settimana – secondo quanto riporta il sito della televisione – ha presentato querela contro un quotidiano locale per aver riportato notizie false sulla questione assunzione delle lavoratrici.  “Fierro specifica – scrive Rete Sei – che, dopo aver vinto la gara. alle quattro lavoratrici sono stati notificati, da parte dell’ingegnere responsabile dell’ufficio tecnico del comune, i documenti relativi alla loro assunzione,da lui effettuate lo scorso 15 di dicembre. Sempre nell’articolo veniva sottolineato che le lavoratrici ancora non percepivano lo stipendio. Alla data dell’articolo, sottolinea Fierro, ancora non era scaduto il primo mese di lavoro”. Ecco perché stamane le donne sono scese in piazza.

Pa.Ro.

protesta