Word of Sport

Cervinara, sabato 3 novembre l’ultimo saluto a Peppe

sei in  Cervinara

3 anni fa - 31 Ottobre 2018

Un dolore sincero e tangibile ha avvolto l’intera comunità di Cervinara.
Peppe, come lo chiamano i genitori, la sorella , gli amici e coloro che gli vogliono bene si è spento nella tarda mattinata di oggi al policlinico di Tor Vergata Roma.
Ha lottato sino all’ultimo respiro contro un male vile che lo bersagliava di dolori atroci che i medicinali non riuscivano a placare.
Con lui lottavano i genitori, Giancarlo e Giovanna, la sorella Lorella ed la fidanzata Daniela. Aveva conosciuto la ragazza ad Ischia, nel periodo di tre anni in cui aveva vestito la divisa dell’esercito come Vfb.
Appena finito il servizio, mentre sperava di poter vincere il concorso per poter indossare per tutta la vita la divisa, era stato aggredito dalla malattia.
A neanche 25 anni, disarmato si era ritovato in questa lotta impari.
La diagnosi era stato subito impietosa ma i suoi cari non si sono mai arresti.
Era proprio Peppe a dar loro il coraggio perché mai si è arreso.
Alla fine, il suo giovane e generoso cuore si è arreso.
Il suo cuore ha cessato di battere ed un’ondata di emozione ha invaso tutti coloro che lo conoscevano, che apprezzavano la sua mitezza, la sua educazione, il suo sorriso.
La salma arriverà venerdì 2 di novembre presso il santuario di San Cosma e Damiano che ospiterà una lunga veglia di preghiera.
Il giorno dopo, sabato 3 novembre, alle ore 15,0, verranno celebrate le esequie nella chiesa di Sant’Adiutore Vescovo che si trova a due passi da casa sua, in via Aia de Panno.
La sua salma sarà, invece, tumulata nel cimitero di San Martino Valle Caudina.

Cervinara, sabato 3 novembre l’ultimo saluto a Peppe
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cervinara Condividi adesso