Word of Sport

Montesarchio, i Cinque Stelle: Sorrentino e Damiano? Scambio per le provinciali

sei in  Politica

3 anni fa - 31 Ottobre 2018

I giornalisti sollecitano un commento politico all’apertura di Damiano con l’immediata e fulminea  risposta positiva di Marcella Sorrentino e Maria Rosa Sandomenico.

Noi ci chiediamo cosa ci sia di Politico!!!

Non vi è alcuna discussione sui programmi, nessuna analisi su quanto fatto (sono trascorsi 4 mesi !!!), nessuna riflessione politica.

Riecheggiano ancora le parole della Sorrentino in piazza  Umberto I, quando descriveva l’operato di Damiano e il suo modo di amministrare.

Diceva: “Io vorrei dire a tutti che la mia candidatura non è frutto di protagonismo, di velleità. La mia candidatura è frutto di esperienza amministrativa segnata da un percorso.” Un percorso con una strada già tracciata, che ha portato lei e la Sandomenico, nelle braccia di Damiano.  “ Sono passati 5 anni e i problemi sono rimasti gli stessi. Noi ripartiamo da zero, cioè da quanto fatto” per concludere …..” Diamo spazio alla coerenza che abbiamo dimostrato sia io che Michele Tangredi e Maria Rosa Sandomenico. Svegliamoci tutti, ribelliamoci !!!!

Cosa vogliamo commentare…….

Che Damiano faccia un appello il giorno prima delle  votazioni provinciali è nella logica politica.

Che Sorrentino e Sandomenico  decidano di votarlo non riconoscendo nel voto provinciale alcuna appartenenza politica e vogliano favorire, a loro modo, un ruolo di primo piano per Montesarchio attraverso il sostegno a Damiano, ci può stare.

Ma che accolgano l’invito a far parte della maggioranza con una apertura all’amministrazione locale disconoscendo il ruolo dell’opposizione va oltre ogni analisi politica. Perché di politico, dal nostro punto di vista, non c’è assolutamente nulla.

Anzi, la lettura più aderente alla realtà è la  conferma di quelle voci che già in campagna elettorale vedevano come strumentale la lista capeggiata dalla Sorrentino. Strumentale a quelle maggioranze a geometria variabile degne della prima  Repubblica e alla tradizione democristiana tanto cara a Damiano.  Maggioranze che potrebbero vedere Damiano in difficoltà su questioni particolarmente delicate come il PUC e non solo. La tempistica evidenzia un mero scambio politico. La Provincia per il Comune !!!!

Da abile politico Damiano ha giocato  le sue carte. Spiace vedere tanti giovani che animati dalla voglia di cambiamento, candidandosi e sostenendo  la Sorrentino, hanno avviato un percorso politico che in soli 4 mesi li ha portati a sostenere Damiano e la sua maggioranza. È a loro che va chiesta una lettura politica e le motivazioni alla base di questa  decisione. Crediamo meno nella condivisione di questa posizione da parte dei cittadini che pure hanno espresso la loro fiducia con il voto del 10 giugno. Se la nostra presenza in Consiglio deve servire anche a definire uno spartiacque rispetto alle vecchie logiche politiche, ben venga anche questo chiarimento.

Noi continueremo a fare una opposizione dura e costruttiva nell’interesse della nostra Città.

 

 

                                                                      Il Gruppo Consiliare Movimento 5 Stelle. 

Montesarchio, i Cinque Stelle: Sorrentino e Damiano? Scambio per le provinciali
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Politica Condividi adesso