Cervinara

Cervinara: storie di cartelle pazze, di associazioni e di tutelati

Cervinara: storie di cartelle pazze, di associazioni e di tutelati

Cervinara: storie di cartelle pazze, di associazioni e di tutelati.  Egr. Sig. Sindaco,

con la presente le associazioni ALeS, Cervinara DUEPUNTOZERO e L’AltraFaccia chiedono un incontro urgente con Lei e i rappresentanti dell’amministrazione da Lei guidata, per avere dei chiarimenti sulla STEP che, negli ultimi tempi, ha inondato le case dei cittadini di Cervinara con ingiunzioni di pagamento, ingiustificate ed illegittime, per tributi già prescritti in alcuni casi, già pagati in altri, e comunque per sanzioni ed interessi non dovuti.

Presenza responsabile Step

Abbiamo avuto modo di segnalarLe questa situazione incresciosa, attraverso un comunicato pubblico del 1 febbraio 2022 con conseguente iniziativa a tutela dei cittadini di Cervinara coinvolti nella vicenda.

Inoltre, chiediamo, che all’incontro sia presente anche un Dipendente/Responsabile della STEP. Certi della sua disponibilità a un confronto sincero e articolato, restiamo in attesa di una Sua cortese risposta e Le inviamo cordiali saluti.

Questa lettera – invito è stata recapitata al sindaco di Cervinara, l’avvocato Caterina Lengua che sull’argomento ancora non ha espresso parere. Ci permettiamo di ricordare alle tre associazioni e alla prima cittadina che Il Caudino già a metà gennaio ha sollevato il problema chiedendo un intervento diretto dell’amministrazione per chiarire quello che stava succedendo.

Non solo, la preoccupazione del nostro giornale che dovrebbe essere propria anche delle associazioni e dell’amministrazione che, come capita sempre, a pagare siano solo le persone più deboli che non hanno le forze e la capacità di presentare un qualsivoglia ricorso.

L’episodio della Tarsu

Purtroppo, è già  avvenuto qualcosa del genere con la Tarsu. Lo ricordiamo anche alle associazioni. Sono arrivati aumenti ingiustificati, il nostro giornale lo denuncia e chiede rimedio. La giunta Lengua interviene ma solo per gli studi dei professionisti. Le civili abitazioni, quasi tutte, hanno visto confermare l’aumento. E cala il silenzio da parte di tutti,. Sarà un caso?

Fanno bene ALeS, Cervinara DUEPUNTOZERO e L’AltraFaccia ad affrontare la questione e pretendere chiarimenti dal sindaco. Ma meglio sottolineare in modo vigoroso che ci si occupa di difendere tutti.  Non vogliamo pensare che le associazioni scendano in campo solo per tutelare chi è già tutelato, non lo vogliamo proprio pensare.


ilcaudino.it è partner di Smart eCommerce. La piattaforma editoriale e pubblicitaria per i siti ed i blog di informazione on-line. Smart eCommerce è curatore tecnologico e proprietario dei server che ospitano il sito. Smart eCommerce è curatore commerciale per la monetizzazione del traffico del sito. Chiedi info via e-mail ad adv@smartecommerce.it