Cervinara, summit politici e party

2 Luglio 2014

Cervinara, summit politici e party

La serata è stata elegante, glamuor e molto divertente ma il taccuino del vostro cronista , invitato e non infiltrato, è rimasto, irrimediabilmente, bianco. Eppure i presupposti c’erano tutti. L’imprenditore Ugo Casale, festeggiava al giardino del Piper di Montesarchio di Tonino De Dona ed Antonella Caturano, i suoi primi 49 anni. Tra gli invitati, c’erano anche il sindaco di Cervinara, Filuccio Tangredi, due ex sindaci, in ordine cronologico ed alfabetico, Mario Bizzarro e Franco Cioffi, l’antagonista di Tangredi alle scorse elezioni; Sergio Clemente, ora capogruppo di opposizione, il consigliere di maggioranza Lello Todino, l’ex vice di Tangredi, anche egli ora all’opposizione, Giovanni Bizzarro, il dirigente provinciale del pd, Ferdinando Casale e, non ultimo, Michele Del Balzo, che qualche mese fa, proprio da queste colonne avevamo immaginato come candidato primo cittadino che potesse rompere gli schieramenti. Si era immaginato, quindi, che potesse intavolarsi qualche trattativa, qualche discussione, ma tutto questo non è avvenuto. Certo non era la location ideale per farlo,  perché gli occhi di tutti erano puntati prorpio su di loro. A parte questo, però,  tra tutti coloro che abbiamo menzionato non c’è, al momento, alcuna intenzione di tentare un riavvicinamento. I due Bizzarro, Cioffi e Clemente restano alternativi a Tangredi. Michele Del Balzo ha troppi impegni professionali per poter accettare una candidatura bypartisan, il sindaco e Todino continuano per la loro strada mentre il giovane Casale resta attento a tutti i movimenti. Li abbiamo anche stimolati, ma le nostre parole sono cadute nel vuoto. Ed allora non c’è rimasto altro che goderci la bella festa di Ugo che ha cantato per tutta la serata, grazie al maestro di cerimonia, l’evergreen Pino Mauriello, sotto gli occhi divertiti della moglie Rita Massaro e dei figli, Umberto e Giovanna. La serata era tra amici e parenti che, però, da qui a qualche mese si potrebbero trovare su fronti opposti.

peppinovaccariello67@gmail.com

Continua la lettura