Word of Sport

Cervinara: svilita la fascia tricolore, indossata per inaugurare un negozio

Si perde sempre di più il rispetto per le istituzioni
sei in  Cervinara

3 settimane fa - 10 Ottobre 2021

Cervinara: svilita la fascia tricolore indossata, per inaugurare un negozio. La legge non lo vieta. Ma chi ricopre incarichi istituzionali dovrebbe avere un forte senso di rispetto verso quelli che sono i simboli delle istituzioni stesse. E se manca il senso di rispetto , bisognerebbe avere almeno quello dell’opportunità.

La deriva cervinarese

Come sempre Cervinara diventa il luogo in  cui i simboli delle istituzioni perdono la loro sacralità laica, che non è un ossimoro. Ed anche il senso dell’opportunità diventa qualcosa di labile e di impalpabile. Una vera e propria deriva che sembra non avere fine.

Ci riferiamo ad un episodio avvenuto ieri sera ed immortalato dai social. Nella centralissima via Roma è stato inaugurato un nuovo negozio. Una bella notizia e Il Caudino formula ai proprietari i migliori auguri di un grande successo.

Purtroppo, però, proprio i social riportano che per l’inaugurazione il sindaco di Cervinara ha indossato la fascia tricolore. Ripetiamo, non è vietato dalla legge. Ma vi sembra il caso di indossare un simbolo tanto importante per l’inaugurazione di un negozio?

Le raccomandazioni del ministro Russo Iervolino

Nel 1998 l’allora ministro dell’Interno Rosa Russo Iervolino, con una circolare inviata proprio a sindaci, faceva delle raccomandazioni ben precise circa l’uso della fascia tricolore.

L’alto ruolo istituzionale svolto dal sindaco impone, pertanto, un uso corretto e conveniente della fascia tricolore nell’avvertita consapevolezza della dignità e del decoro della carica, e tale da non scalfire la realtà dello Stato come elemento di unità giuridica, nel cui ambito ogni cittadino è tenuto a partecipare al mantenimento dei valori che lo caratterizzano e lo fondano”.

Dignità e decoro

Alto ruolo istituzionale, uso corretto e conveniente, dignità e decoro della carica, queste le parole dell’allora ministro. In pratica, la Russo Iervolino intendeva sottolineare che è vero che il sindaco può indossare la fascia in ogni manifestazione ufficiale, ma raccomandava un uso corretto e conveniente per rispettare la dignità e il decoro dalla carica.

La prima cittadina di Cervinara cerchi di fare tesoro  di queste raccomandazioni, Rosa Russo Iervolino è stata una straordinaria servitrice delle istituzione ed ha ricoperto anche il ruolo di sindaco di Napoli. Ma nessuno l’ha mai visto indossare la fascia per inaugurare un negozio.

Cervinara: svilita la fascia tricolore, indossata per inaugurare un negozio
CONTINUA LA LETTURA
Homepage Cervinara Condividi adesso