Quantcast

Cervinara: tampone e quarantena fiduciaria per i sacerdoti

1 mese fa
18 Settembre 2020
di il caudino

Cervinara: tampone e quarantena fiduciaria per i sacerdoti. E’ quanto fa sapere il parroco di Cervinara, don Renato Trapani.

Il sacerdote ha pubblicato un post su Facebook dove spiega i motivi della scelta, dettati dalla necessità di tutelare i fedeli e i cittadini.

Ecco il testo del post pubblicato sulla pagina ufficiale Unità pastorale di Cervinara.

Essendoci sottoposti a tampone di verifica Covid 19 in attesa dell’esito dell’esame, da questo momento sono sospese tutte le celebrazioni religiose.

Si garantiranno solo le funzioni delle prime comunioni officiate da altri sacerdoti. Siamo profondamente dispiaciuto e chiediamo scusa per i disagi ma è importante prendere ogni precauzione a tutela di tutti Don Renato, don Daniele e Don Luca.

Ricordiamo che a Cervinara, attualmente, c’è solo una persona positiva. La scelta dei sacerdoti è legata alla necessità di garantire attenzione e responsabilità nei riguardi di tutti i fedeli di Cervinara.

Dopo una fase di relativa calma, tutta la Valle Caudina si trova al momento con nuovi casi di positività. Fortunatamente sono tutti asintomatici ma resta la necessità di mantenere alta la guardia.

Bisogna essere attenti nei confronti di tutte le persone ed evitare, per quanto possibile, di essere inconsapevoli strumenti di contagio.

Ricordiamo che in Campania vige l’obbligo di indossare le mascherine dopo le diciotto di sera e quando si è in luoghi affollati. Il provvedimento, varato dal governatore De Luca, si è reso necessario con la improvvisa impennata dei casi contati in regione.

Qui le altre notizie di cronaca.

Segui tutti gli aggiornamenti cliccando “mi piace” sulla pagina Facebook del Caudino.
Cervinara: tampone e quarantena fiduciaria per i sacerdoti