Logo

Cervinara, Tangredi: “Il sindaco non autorizza l’illegalità!”

17 Dicembre 2019

Cervinara, Tangredi: “Il sindaco non autorizza l’illegalità!”

Cervinara. “Il Sindaco non autorizza la piena illegalità, è la risposta alla associazione Cervinara ha bisogno di te. Premesso che le autorizzazioni vengono rilasciate dagli uffici competenti, nel rispetto delle normative vigenti, risulta che erano state richieste delle integrazioni alle pratiche mai pervenute, e che riguardavano essenzialmente la sicurezza, elemento indispensabile in base alle norme e alle circolari di riferimento. Pertanto, rispetto a delle richieste prive di qualsivoglia allegato, il sottoscritto non poteva, per legge, assumere la responsabilità personale delle autorizzazioni per gli eventi proposti.

È uno scandalo sapere se il trenino è provvisto di assicurazione e di collaudo? Se è omologato per circolare su strade pubbliche? Qual è il numero massimo di bambini da trasportare?

Per non parlare di un evento da tenersi all’interno dell’auditorium A. Zullo di Via Renazzo. Senza un piano di sicurezza, senza assicurazione, senza parere obbligatorio dei VVF, senza indicare il personale safety e security previsti per legge. Una considerazione finale: se non ci sono documenti e/o altro allegati alla istanza, perché le manifestazioni non vengono realizzate sotto la loro piena responsabilità???”