Cervinara

Cervinara: una cena per pianificare il futuro dell’Audax

di  Redazione  -  23 Maggio 2019

Cervinara. Domani sera, Antonio Pallotta,presidente dell’Audax Cervinara e tutti i dirigenti della società, saranno a cena insieme. Il momento conviviale servirà per fare il punto della situazione. Ad oggi, infatti, nessun imprenditore o gruppo di persone hanno risposto alla manifestazione pubblica, bandita dall’amministrazione comunale di Cervinara, guidata dal sindaco Filuccio Tangredi, per rilevare la società.

La presidenza Pallotta, infatti, doveva essere a tempo. Il commercialista e gli altri dirigenti dovevano accompagnare la squadra alla fine del campionato,missione pienamente compiuta.

Ma se non ci dovessero essere delle offerte per rilevare la società, cosa succederà? Questo sarà il punto al centro dell’incontro di domani. Si discuterà se  l’attuale società, magari con l’aggiunta, di altre persone, possa restare  anche per il prossimo campionato. Questa potrebbe essere l’unica soluzione per impedire che la favola bella dell’Audax possa finire.

Quella di domani sera è una riunione molto delicata perchè se si dovesse decidere di andare avanti,  presidente e dirigenti dovranno già mettersi all’opera. C’è da effettuare l’iscrizione e bisogna pianificare il prossimo campionato. I calciatori, in mancanza di certezze, potrebbero partire verso altri lidi, mentre se l’assetto dovesse restare l’attuale, con qualche modifica, l’Audax già potrebbe essere una delle pretendenti alla vittoria finale. Bisogna tenersi stretto l’allenatore, mister Pasquale Iuliano, infatti, è un tecnico molto ambito in piazze importanti. Le cose da fare sono tante e soprattutto c’è da pianificare l’impegno economico e trovare le risorse.